Babesia

Erbe per Babesia

 

Babesia è un protozoo parassita che assomiglia alla malaria ma viene trasmesso dalle zecche. Babesia causa la malattia nota come Babesiosi (altri nomi sono Babesiosi, Babesiosi). L'infezione da babesia spesso coesiste con la malattia di Lyme e/o altre infezioni trasmesse dalle zecche. I sintomi dell'infezione da babesiosi vann...

Erbe per Babesia

 

Babesia è un protozoo parassita che assomiglia alla malaria ma viene trasmesso dalle zecche. Babesia causa la malattia nota come Babesiosi (altri nomi sono Babesiosi, Babesiosi). L'infezione da babesia spesso coesiste con la malattia di Lyme e/o altre infezioni trasmesse dalle zecche. I sintomi dell'infezione da babesiosi vanno da lievi a gravi. Le forme lievi molto spesso non vengono riconosciute perché vengono erroneamente interpretate come sintomi della malattia di Lyme. I primi utenti spesso riferiscono febbre alta e brividi. Le infezioni croniche possono essere lievemente sintomatiche e i sintomi più comuni sono: febbre intermittente o di basso grado, brividi e dolori articolari, sindrome da stanchezza cronica, sudorazione e "incapacità di prendere un respiro completo".

La coinfezione con le spirochete di Lyme esacerba i sintomi di entrambe le malattie, quindi il loro decorso diventa più grave e le conseguenze per il corpo sono più gravi. I sintomi possono quindi includere forti mal di testa, anemia emolitica, coinvolgimento del sistema nervoso centrale, febbre alta e convulsioni. È stato riscontrato un effetto sinergico e di miglioramento reciproco delle spirochete Borrelia e Babesia sul corpo. Il DNA di Borrelia si presenta più chiaramente e rimane più a lungo nel flusso sanguigno quando si verifica la coinfezione con Babesia. Più gravi sono poi gli effetti negativi sulle articolazioni, sul cuore e sul sistema nervoso. In alcuni casi di coinfezioni è stata riscontrata mielite trasversa con paresi delle braccia e delle gambe. Lo sviluppo della malattia è più rapido dall'inizio, il periodo di convalescenza è più lungo e lo spettro dei sintomi è molto più ampio.

 

Trattamento Babesia – Protocollo Buhner per Babesia

 

Molte erbe sono molto efficaci nel combattere le infezioni da Babesia, a cui il protozoo non sviluppa l'immunità. Come nel caso della malattia di Lyme, anche nel caso della babesiosi l'effetto antimicrobico è solo uno degli elementi che portano ad una terapia efficace.

Nel trattamento della babesiosi, occorre prestare attenzione agli importanti meccanismi d'azione della babesia che ne impediscono il trattamento. Il trattamento a base di erbe naturali Babesia tiene conto di ciascuno dei seguenti aspetti.

Come gli embrioni di malaria, Babesia penetra nei globuli rossi - eritrociti, dove, sviluppandosi e riproducendosi, li distrugge. Inoltre, nel corso dell'infezione da Babesia, può verificarsi il blocco dei vasi sanguigni capillari e il ristagno del microcircolo dovuto alla deposizione di frammenti di eritrociti danneggiati nei vasi. La loro presenza nel flusso sanguigno può causare infiammazioni del fegato, dei reni e della milza.

Un altro importante meccanismo dell'infezione da Babesia è un forte effetto negativo sul sistema immunitario. Babesia cambia la polarità immunitaria in un modo molto specifico, che cambia la risposta immunitaria umana da Th 1 a Th 2. Ciò porta a una scarsa reazione del sistema immunitario all'infezione e il corpo non può eliminare questo patogeno.

Nel trattamento naturale della Babesiosi, le erbe più comunemente utilizzate consigliate da Buhner (elencate sul sito ufficiale Buhner buhnerhealinglyme.com) sono: Alchornea cordifolia, Cryptolepis sanguinolenta, Sida acuta. Si tratta di erbe che esibiscono un forte effetto antiprotozoico ed esibiscono un effetto sistemico, ovvero si diffondono nel circolo sanguigno, interessando così ogni cellula e ogni organo. Inoltre, rafforzano il sistema immunitario e Sida acuta protegge i globuli rossi. Si consiglia di aggiungere L-arginina a questo protocollo. Babesia è molto sensibile alla L-arginina, quindi l'integrazione con L-arginina aiuta a inibire l'infezione da Babesia. Il protocollo di Buhner per Babesia è uno dei trattamenti naturali più popolari dell'infezione da Babesia.

Con infezioni più resistenti, vale la pena utilizzare il protocollo più completo raccomandato nel libro di Buhner "Trattamenti naturali per le coinfezioni di Lyme: Anaplasma, Babesia ed Ehrlichia". In questo caso la quantità di erbe e preparati utilizzati è molto maggiore, ovvero: Cryptolepis, Bidens pilosa, Artemisina, Sida acuta, Salvia miltiorrhiza, Cardo mariano, Ashwagandha, Panax ginseng, Liquirizia, Schisandra, L-arginina, Vitamina B2. In questa combinazione di erbe per Babesia, oltre ad agire contro la Babesia, rafforzando l'immunità, proteggendo eritrociti e organi, migliorerai anche la regolazione della cascata di citochine, proteggerai l'endotelio, inibirai la produzione di arginasi e aumenterai il livello di L-arginina e ossido nitrico (NO).

Le erbe utilizzate nel trattamento naturale della Babesia influenzeranno in modo completo molti meccanismi di infezione. Se vuoi utilizzare la fitoterapia per curare la Babesia, ricordati di leggere il protocollo proposto da Buhner, così come le sue controindicazioni.

Più

Babesia 

Mostrando 1 - 5 di 5 articoli
Mostrando 1 - 5 di 5 articoli